• Vi sono farmaci o condizioni mediche che possono influire sui risultati?

    Prima di eseguire il test di gravidanza, leggi sempre le istruzioni dei produttori di qualsiasi farmaco che stai assumendo. I farmaci per la fertilità contenenti hCG possono produrre risultati ingannevoli (i farmaci per la fertilità vengono solitamente somministrati per iniezione e un test troppo vicino alla somministrazione può produrre un falso risultato “Incinta”). Altre terapie per l’infertilità (come il citrato di clomifene), antidolorifici e contraccettivi ormonali (come la pillola anticoncezionale) non dovrebbero influire sul risultato. Se hai smesso recentemente di prendere contraccettivi ormonali o hai in corso terapie per la fertilità, ad esempio con citrato di clomifene, le tue mestruazioni potrebbero essere irregolari e indurre a un’esecuzione anticipata del test. Se di recente sei stata incinta (anche se non hai portato a termine la gravidanza) potresti ottenere un falso risultato “Incinta”. La gravidanza ectopica, le cisti ovariche, la menopausa e alcune condizioni mediche estremamente rare potrebbero produrre risultati ingannevoli.

    Se ottieni risultati imprevisti, dovresti parlarne con il tuo medico.

  • Il test ha precedentemente segnalato “Incinta”, ma ripetendo il test ho ottenuto il risultato “Non Incinta”, oppure ho avuto le mestruazioni. Che cosa significa?

    Anche se il test di gravidanza ha un’accuratezza superiore al 99% nel rilevare l’ormone della gravidanza dal giorno previsto delle mestruazioni, è possibile che tu ottenga un risultato “Incinta” per poi scoprire che non lo sei (ad es. potresti ottenere un risultato “Non Incinta” con un test successivo o potrebbero iniziare le mestruazioni). Questo potrebbe essere dovuto a un’interruzione naturale nelle prime fasi della gravidanza, nota come “interruzione precoce della gravidanza”, purtroppo non infrequente, in quanto 1 gravidanza su 4 va incontro a un’interruzione precoce. In caso di risultati imprevisti, chiedi consiglio al tuo medico.

  • Il test dice che non sono incinta. Che cosa devo fare?

    Potresti non essere incinta o il livello di ormone della gravidanza potrebbe non essere ancora abbastanza elevato da poter essere rilevato, oppure potresti aver calcolato male il giorno previsto delle mestruazioni. 

    Se hai eseguito il test di gravidanza troppo presto, rieseguilo nel giorno previsto per le mestruazioni. 

    Se il giorno in cui erano previste le mestruazioni è già trascorso, ripeti il test di gravidanza dopo 3 giorni. Se questo test produce ancora un risultato “Non Incinta” e le mestruazioni non sono ancora arrivate, consulta il tuo medico.

  • Il test dice che sono incinta. Che cosa devo fare?

    Chiedi consiglio al tuo medico su come comportarti.

  • Assumere troppi liquidi potrebbe influire sul mio risultato?

    Sì, è importante non bere troppi liquidi, tra cui acqua o alcolici, prima di eseguire un test di gravidanza. È meglio attendere lo stimolo naturale della minzione. In questo modo eviterai di diluire il livello dell’ormone della gravidanza e ottenere un falso risultato “Non Incinta”.

  • Devo utilizzare la prima urina del mattino?

    Se esegui il test dal giorno previsto per le mestruazioni, puoi eseguire il test di gravidanza con l’urina di qualsiasi ora del giorno. Se esegui il test in anticipo, usa la prima urina del giorno. Evita un’eccessiva assunzione di liquidi prima di eseguire il test. Se si utilizza il test di gravidanza Clearblue DIGITAL con indicatore di settimane, dovrai utilizzare la prima urina del giorno per ottenere una stima precisa delle settimane trascorse dal concepimento.

  • Quanto sono accurati i test di gravidanza Clearblue?

    Tutti i test di gravidanza Clearblue hanno una precisione superiore al 99% nel rilevare la gravidanza, se eseguiti dal giorno previsto per le mestruazioni.

  • Come funzionano i test di gravidanza Clearblue?

    Quando sei incinta, il tuo corpo produce l’ormone della gravidanza hCG (gonadotropina corionica umana). Il livello dell’ormone hCG raddoppia circa ogni 24 ore nelle prime settimane, raggiungendo un picco massimo intorno alle 7 - 12 settimane durante la gravidanza.

    I test di gravidanza Clearblue funzionano rilevando piccole quantità dell’ormone di gravidanza nell’urina e hanno un’accuratezza superiore al 99% dal giorno previsto delle mestruazioni.

  • Come leggo il risultato?

    Se stai utilizzando un test di gravidanza Clearblue Digitale, il risultato Incinta “+” o Non Incinta “-” sarà mostrato sullo schermo del display. 

    Se stai utilizzando un test di gravidanza Clearblue tradizionale, il risultato “Incinta” o “Non Incinta” sarà mostrato nella finestra dei risultati come un +/- o delle linee chiare. 

    Per ulteriori informazioni, consulta le pagine del prodotto Test di gravidanza Clearblue.

  • Ho partorito di recente e penso che potrei essere di nuovo incinta. Quando dovrei eseguire il test di gravidanza Clearblue?

    Dopo il parto, il valore di hCG potrebbe richiedere fino a 3 settimane per tornare ai livelli normali. Se esegui un test di gravidanza durante questo periodo, è impossibile sapere se un eventuale risultato “Incinta” sia causato da una nuova gravidanza o dal valore di hCG della precedente gravidanza. In tal caso, consigliamo di contattare il proprio medico.

  • Di recente ho avuto un aborto spontaneo o un’interruzione di gravidanza e penso che potrei essere di nuovo incinta. Quando dovrei eseguire il test di gravidanza Clearblue?

    Dopo un aborto spontaneo o un’interruzione di gravidanza, possono essere necessarie fino a 9 settimane per far sì che l’ormone della gravidanza hCG scompaia dall’organismo. Se esegui un test di gravidanza durante questo periodo, è impossibile sapere se un eventuale risultato “Incinta” sia causato da una nuova gravidanza o dal valore di hCG della precedente gravidanza. In tal caso, consigliamo di contattare il proprio medico.

  • Quando posso eseguire i test di gravidanza con Clearblue?

    Clearblue offre una gamma di test di gravidanza, che non comprende il Test di gravidanza Clearblue Rilevazione Precoce, in grado di fornirti i risultati fino a 6 giorni prima del ritardo delle mestruazioni. Fai clic qui per avere ulteriori informazioni. 

    Se esegui il test di gravidanza prima del giorno previsto delle mestruazioni e ottieni un risultato “Non Incinta”, c’è ancora una possibilità che tu sia incinta perché il livello dell’ormone della gravidanza non era sufficiente per essere rilevato dal test. Per i dettagli dei risultati dei test clinici con prime fasi della gravidanza, consulta le pagine del prodotto Test di gravidanza Clearblue.